lunedì 12 novembre 2007

...e allora vi racconto 'na storia

Era la sera di venerdì 27 settembre, e naturalmente a Ts c'era vento e pioveva (come in ogni storia che si rspetti).

In via San Pasquale la gente se ne stava quindi ben al calduccio, cenando e seguendo i tg nazionali delle 20 che dichiaravano "BORA a Trieste" e riproponevano la solita ripresa del molo con l'imbecille col giaccone blu che sfida bora e pioggia (ripresa di gennaio 19..).


In una sera così un balcone che sbatteva, seguiva il precedente e di certo ad ogni colpo c'era qualcuno che controllava d'aver ben chiuso i suoi.
Insomma un botto di finestre può capitare in 'ste giornate, e all'ennesima finestra in frantumi solo ti domandi chi è quell'imbecille che ancora non le ha chiuse tutte!


C'era però qualcuno che in questi pensieri ci sperava...


Infatti nel cuore del Tg: "Aiuto, Aiuto "
..."Minchia, vabbè il realismo dei tg, ma non è mica una fiction!"
...e invece era la 75enne del 5° piano, che visti due ladri nella sua camera, tra un infarto e l'altro dava l'allarme!


Resoconto del misfatto:
Due Acrobati da circo si sono arrampicati per i terrazzini della palazzina un piano dopo l'altro fino al settimo...
Ad ogni piano hanno controllato se vi fossero persone nell'appartamento, sperando che qualcuno se ne fosse uscito a mangiar fuori....ma con sto tempo gli stava andando buca, tutti a casa!
Ad eccezione della signora del 5° piano che probabilmente alle 20 aveva già digerito da delle ore e si era infilata a letto.
Così sfruttando il fattore temporale, vento, piova han rotto il vetro e si sono introdotti...


La stranezza sta ovviamente nella bravura di 'sti ladri che han pensato al diversivo (il brutto tempo) e si sono applicati in un esercizio da city climbers...


Minchia, 7 piani, col vento e la pioggia a mani nude...


Avete presente quello sport dove dei tipi saltano da un palazzo all'altro, su muri e terrazzi, tra capriole e volteggi?
secondo me son due sportivi che han pensato di unire "il dilettevole all'utile"...

5 commenti:

Franz ha detto...

Che storia... anzi... CHE SPADA!!!
Marco, ma dimmi una cosa... hai per caso letto Trieste SottoSopra? :-D

Marco ha detto...

ma diciamo che un pò si...
da cosa lo evinci?
comunque la storia è vera, non inventata da me o da Kovacic(autore di trieste sottosopra)
ciao

Franz ha detto...

Mah... quel pezzo sul tiggì che parla della Bora... ;-) Ciao bel!

davide scaini ha detto...

minchia incredibile 'sta storia... ma è recente?

Marco ha detto...

e già....
la data in cima è reale
ed è successo veramente...
figo!
sta storia mi farebbe venire voglia di andare a fare un pò di city climbing...
non per andare a rubare, ma così corono il mio sogno di saltare sul tettuccio delle macchine parcheggiate, saltare da un palazzo ad un altro ecc
figo!