venerdì 14 dicembre 2007

Scusate il ritardo...

Cari inquilini, amici, ex inquilini (ma non ex amici!!) Buongiorno a tutti!

Quasi 3 anni sono passati dalla mia dipartita dal Vicolo, quel vicolo che mi ha cullato come in un nido per due interminabili anni, e che mi ha fatto conoscere le gioie (e i dolori, ahimé) della vita universitaria.
Con molta nostalgia ripenso a quando in quell'appartamentino arrivava il momento del pranzo, della cena, il momento di cazzeggiare, di uscire a bere uno spritz... Le piccole gioie che ora a Venezia in un pendolarismo forzato e mal digerito ho perso.
La maggior parte di voi mi conosce poco, ci siamo visi in occasioni sporadiche e per poco tempo, nonostante tutto mi sento legato ad ognuno di voi che ha vissuto o vive in quell'appartamento, che vede gli stessi palazzi che vedevo io ogni giorno fuori dalla finestra, che uscendo di casa fa le stesse scale, che cucina nella stessa cucina...

Volevo scrivere anch'io in questo blog, che leggo ogni giorno ma a cui non ho così tanto tempo per intervenire. In questo ritaglio di tempo saluto tutti voi, sarò nostalgico e sentimentale, godetevi questa vita... Augh!

Federico

5 commenti:

Franz ha detto...

Ciao Federico!!! Condivido quel che hai scritto. Spero ci saranno nuove occasioni per rivederci tutti, però intanto continua a scrivere e commentare!!! Bye!!!

Franz ha detto...

Quando sarò ricco (buahahahahahahhhahahah) darò vita al merchandising del vicolo: penne, t-shirt, sticker e compagnia con su scritto "Vicolano D.O.C." oppure "Powered by Vicolo delle Primule"...
Altro che Linearom, vecchi!!!

Marco ha detto...

ciao fede,
eccoti!
sempre bello risentirti e magari se ci scappa di rivederci sappi che il momento spritz e cazzeggio è sempre riproponibile!
il vicoloè sempre un pò uguale a se stesso, e forse questo è un bene...
mi raccomando scrivi che è a questo che serve il bloggino, e magari se ti capita di incontrare la mari dille di leggere la posta che le ho scritto o magari informala tu...
per il franzo:
però dimentichi tra i gaggets i calendari con le donnacce...vorremo mica essere da meno di Roby....
mandi bei

Franz ha detto...

Marco, hai assolutamente ragione... però prima di tutto, in ogni caso, bisogna pensare al soppalco :-D

CH ha detto...

Ciao Federico!
Nonostante ci viva da due anni e mezzo, sul blog nn avrei molto titolo nel darti il benvenuto (vista la mia latitanza) ma lo faccio cmq :o)
Mi unisco a marco nel rinnovare l'invito: gli ospiti son sempre ben accetti, sopratutto se ex-vicolanti!
Ciauz

P.S. Ad aver soldi x l'investimento iniziale, il soppalco renderebbe veramente un casino! (e forse qualke testata x arrivare in cucina lol)